Benvenuto nel sistema di richiesta prenotazioni della Casa di Babbo Natale ®
Compila il seguente modulo e riceverai in pochi giorni la tua conferma di prenotazione!
Inizia
 
Qual è il tuo nome? *

 
Qual è il tuo cognome? *

 
Per favore inserisci il tuo numero di cellulare: *

Se non residente in Italia specificare, prima del numero, il prefisso internazionale.
Es. +33 333 4445566

If you do not live in Italy please specify the international prefix before your telephone number.
Ex. +33 333 4445566
 
Per quante persone desideri prenotare? *

La capienza massima delle camere è di 5 adulti e 1 bambino (età massima di 5 anni compiuti).
Per prenotare più camere è necessario compilare un modulo per ogni camera.

 
Che tipo di camera desideri? *

Dove è indicato "persone" queste possono essere sia adulti che bambini.
* Perchè il bambino possa dormire nel letto con i genitori, deve avere un età massima di 5 anni compiuti.

 
Quale categoria di hotel preferisci? *


 
Seleziona la tua data di arrivo a Montecatini Terme *

Es. 20/12/2017
 
Seleziona la tua data di partenza *

Es. 22/12/2017
 
A quali altri servizi sei interessato?

Il pacchetto base comprende: pernottamento, prima colazione, ingresso al parco La Casa di Babbo Natale® per tutti i partecipanti per una intera giornata.

 
Seleziona la tua data di nascita *

Es. 18/10/1980
 
Indica il tuo luogo di nascita e la provincia *

Es. Montecatini Terme, Pistoia
 
Specifica il tuo indirizzo di residenza: *

Es.
Via Aldo Rossi, 31 - 51016 Montecatini Terme (Pistoia)
 
Qual è il tuo codice fiscale? *

 
Indica nomi, cognomi e date di nascita degli altri partecipanti (sia adulti che bambini) *

Mario Rossi 15/10/1980, Alessio Rossi 15/12/2010, ...
 
Scegli il metodo di pagamento che preferisci *


 
Indica il giorno in cui intendi visitare il parco La Casa di Babbo Natale® *

Es. 25/12/2017
 
Scegli la fascia oraria in cui ti presenterai alla biglietteria per l'ingresso al parco La Casa di Babbo Natale® *

La fascia oraria A è disponibile solo nei giorni: 02/12/2017, 03/12/2017, 08/12/2017, 09/12/2017, 10/12/2017

La fascia oraria H è disponibile solo nei giorni: 11/11/2017, 12/11/2017, 18/11/2017, 19/11/2017, 25/11/2017, 26/11/2017, 02/12/2017, 03/12/2017, 08/12/2017, 09/12/2017, 10/12/2017, 16/12/2017, 17/12/2017, 23/12/2017, 24/12/2017, 25/12/2017, 26/12/2017, 30/12/2017, 31/12/2017, 01/01/2018

La fascia oraria I è disponibile solo nei giorni: 25/11/2017, 26/11/2017, 02/12/2017, 03/12/2017, 08/12/2017, 09/12/2017, 10/12/2017

 
Indica le date di ingresso degli altri parchi che intendi visitare

Es. Villaggio degli Elfi 26/12/2017, Parco di Pinocchio 27/12/2017, ecc.
 
Sei interessato ad una delle nostre Super Offerte?
Indica quale


 
Per favore, accetta le condizioni generali del modulo che hai compilato.
E' necessario per elaborare la tua richiesta di prenotazione. *

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
DI ACQUISTO DI PACCHETTO TURISTICO
c/o La Casa di Babbo Natale
1) FONTI LEGISLATIVE
La compravendita di pacchetto turistico, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il «Codice del Turismo») - dalla L. 27/12/1977 nr. 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Turismo (artt. 32 - 51) e s.m.i. 2) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO
Ai sensi dell’art.34 Cod. Tur. i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti “tutto compreso”, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione da chiunque ed in qualunque modo realizzata di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo
forfettario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) che costituiscano, per la soddisfazione delle esigenze ricreative del Turista, parte significativa del “pacchetto turistico”. Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell’art. 35 e 36 Cod. Tur.). Il contratto costituisce titolo per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui al successivo articolo 19. 3) INFORMAZIONE OBBLIGATORIA - SCHEDA TECNICA
a) Organizzazione tecnica LCBN T.O. SRL Via A. Rossi 31/35, 51016 Montecatini Terme PT | P.IVA/C.F. 01873720476 b) Autorizzazione amministrativa Provincia di Pistoia n. GEN-GEN2015-130813-A del 16.10.15 c) Polizza assicurativa RC n.39235/65/45702195 stipulata con UnipolSai Assicurazioni S.p.A. in conformità con quanto previsto dagli articoli 44 e 45 Cod. Tur. d). Le modalità e condizioni di sostituzione sono disciplinate dall’articolo 11. e) la data di ancoraggio del presente opuscolo ai fini del costo dei servizi, aliquote fiscali, tasse governative e del corso dei cambi è al 14.09.2016. Su tale data e tali elementi LCBN T.O. SRL ha controllato che al momento della stesura dei testi tutte le informazioni inserite fossero corrispondenti alla situazione reale. Ciò nonostante, poiché la compilazione del presente stampato viene fatta con un largo anticipo rispetto alla presentazione dei servizi, qualora fossero insorti cambiamenti posteriori, l’organizzatore è esente da responsabilità. In particolare si ricorda che i servizi accessori, gli impianti e i servizi di animazione possono essere inattivi in caso di avverse condizioni climatiche e/o per giustificati motivi della direzione dell’Organizzazione
4) PRENOTAZIONI
Prima di procedere alla conclusione on line di un contratto di viaggio, tramite la trasmissione del modulo d’ordine, al Turista sarà chiesto di leggere e accettare le Condizioni Generali di Vendita ed il documento di sintesi sul pacchetto turistico. Sarà inoltre fornito a video un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun pacchetto turistico ordinato con il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), dei mezzi di pagamento che potranno essere utilizzati. In nessun caso saranno addebitati al Turista costi superiori a quelli effettivamente sostenuti dall’Organizzatore, in relazione allo strumento di pagamento prescelto. Per procedere alla conclusione on line di un contratto di viaggio il Turista dovrà compilare il modulo d'ordine. Al momento di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine il Turista sarà avvertito che tale trasmissione implica l’obbligo di corrispondere il prezzi indicato. Prima di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine, il Turista dovrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati. Il Turista seguendo la procedura indicata sul sito fa pervenire all’Organizzatore, mediante la trasmissione del modulo d'ordine, la propria proposta contrattuale. Il contratto di viaggio si intenderà concluso allorquando l’Organizzatore, a conferma dell'acquisto, trasmetterà al Turista, per posta elettronica, il contratto di viaggio, ivi incluse le Condizioni Generali di Vendita il documento di sintesi sul pacchetto turistico e comunque, tutte le informazioni già contenute nel riepilogo delle condizioni commerciali e contrattuali visualizzato prima di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine. Qualunque dettaglio non riportato correttamente nel contratto di viaggio dovrà essere tempestivamente segnalato dal Turista al Call Center telefonando al numero riportato nell’email di ricevuta dell'ordine d'acquisto. Qualora fosse necessario attendere conferma da parte del fornitore per la disponibilità dei servizi turistici richiesti dal Turista, l’Organizzatore potrà confermare detti servizi turistici entro 7 (sette) giorni lavorativi dalla data di ricevimento del modulo d’ordine. In tal caso, il Turista, pur ricevendo il contratto di viaggio, sarà pertanto informato che i servizi turistici oggetto del contratto stesso sono “in richiesta”. Al ricevimento della conferma da parte del fornitore, l’Organizzatore informerà, a propria volta, il Turista via email della disponibilità dei servizi turistici oggetto del contratto di viaggio. Qualora, invece, il servizio “in richiesta” non fosse confermato dal fornitore e comunque - in ogni caso – non oltre 7 (sette) giorni lavorativi dalla data di ricevimento del modulo d’ordine, l’Organizzatore provvederà a contattare il Turista per offrire soluzioni alternative non vincolanti. Se le alternative non fossero accettate dal Turista il contratto di viaggio si intenderà risolto di diritto. In tal caso, l’Organizzatore provvederà, senza indugio, a rimborsare il Turista dei pagamenti effettuati e nessuna parte potrà vantare alcuna pretesa di risarcimento o indennizzo nei riguardi dell’altra. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, nella scheda dell’hotel ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’Organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 37 comma 2 Cod. Tur. prima dell’inizio del viaggio. Il pacchetto turistico acquistato dal Turista conterrà esclusivamente i servizi indicati nel contratto di viaggio; eventuali servizi diversi e/o ulteriori, quali i trasferimenti da e verso il luogo di partenza e i servizi acquistati in loco dal Turista non sono inclusi nel pacchetto e pertanto l’Organizzatore non assume alcuna responsabilità in merito e non potrà in alcun modo essere considerato responsabile in relazione ai medesimi. Ai sensi dell’art. 32, comma 2 del Codice del Turismo (Dlgs. 79/2011), si comunica che nei contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005 Codice del Consumo) riguardanti la negoziazione di pacchetti turistici, è escluso il diritto di recesso previsto dagli artt. 64-67 del D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) ora sostituiti in artt. 54-57 dall’articolo 1, comma 1, del D.Lgs. 21 febbraio 2014, n. 21.
5) PAGAMENTI
Per procedere alla conclusione on line di un contratto di viaggio, dovrà essere versato l’integrale saldo del pacchetto turistico. I pagamenti possono avvenire a mezzo carta di credito, paypal o bonifico bancario. Non appena pervenuto il saldo sarà inviato il voucher al cliente. In caso di pagamento a mezzo bonifico bancario il pagamento si intende perfezionato solo ad avvenuto accredito del bonifico sul conto della LCBN T.O.SRL . Il cliente può anticipare copia dell'avvenuto bonifico a mezzo e-mail prenotazioni@lacasadibabbonatale.it o a mezzo fax allo 0572913008-evidenziando il numero di CRO. Schema di riepilogo: Fase 1: inoltro ordine da parte del Cliente; Fase 2: richiesta dell'autorizzazione Carta di Credito o PayPal - o accredito sul conto del Fornitore del Bonifico bancario effettuato dal cliente. Fase 3: inoltro al Cliente del prodotto o servizio richiesto. Fase 4: presentazione del biglietto elettronico di prenotazione alla Biglietteria Prenotati e alla destinazione alberghiera scelta il giorno dell'evento prenotato - ritiro dei pass di ingresso e accesso al servizio prenotato. La risposta negativa nella Fase 2 comporta il blocco dell'ordine. Il Cliente si rende edotto del fatto che l'ordine ed il relativo pagamento saranno raccolti da LCBN T.O. SRL attraverso il proprio sistema informativo e - per i prodotti o i servizi non forniti direttamente dall’organizzatore - trasmessi al Fornitore dei servizi. Il soggetto organizzatore ed il fornitore risponde direttamente al cliente della conformità del servizio prestato a quanto illustrato nella pagina di descrizione del servizio. Il mancato pagamento delle somme predette da parte del Turista all’Organizzatore, alle date stabilite, determina, da parte dell’Organizzatore, la risoluzione di diritto del contratto di viaggio per fatto e colpa del Turista, con conseguente applicazione delle penali previste dall’art. 7, e ciò anche nel caso in cui l’Organizzatore abbia fatto pervenire al Turista i titoli di legittimazione (c.d. voucher), il contratto di viaggio o i titoli di trasporto. Per l’emissione della fattura occorrerà fornire all’Organizzatore il codice fiscale, la partita iva e l’indirizzo di residenza.
6) PREZZO
I prezzi dei pacchetti turistici pubblicati su questo catalogo sono espressi in Euro e sono stati determinati con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo considerando le tariffe alberghiere in vigore. Essi potranno essere modificati fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni/integrazioni di: - costi del trasporto, inclusi il costo del carburante e delle coperture assicurative; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione; Per i calcoli si farà riferimento alle variazioni del corso dei cambi e dei costi di cui sopra (ad eccezione del carburante) rilevati alla data indicata nella scheda tecnica (art.3), ovvero alla data riportata sugli eventuali aggiornamenti comunicati successivamente alla stampa di questo catalogo, rispetto alle quotazioni medie registrate nel secondo mese ante partenza. Gli adeguamenti valutari vengono calcolati sul valore delle notti extra/solo hotel/solo tour etc. etc. e su tutti i servizi non contrattati in Euro. L’eventuale tassa di soggiorno prevista dal Comune non è compresa nelle quote e sarà corrisposta direttamente in loco presso le strutture alberghiere
7) RECESSO DEL TURISTA
Il Turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:
- aumento del prezzo di cui al precedente art. 6 in misura eccedente il 10%;
- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’Organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal Turista. Nei casi di cui sopra, il Turista ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. I Il Turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’Organizzatore si intende accettata. In tutti gli altri casi non sarà possibile alcun recesso, cosi come comunicato e previsto dall’art. 4 ultimo comma delle presenti Condizioni Generali e pertanto non sarà rimborsato alcunchè al Turista Nessun rimborso spetta a chi interrompe deliberatamente il soggiorno o non si presenta all’inizio dello stesso.
8) MODIFICHE PRIMA DELLA PARTENZA DA PARTE DEL TURISTA
Le modifiche richieste dal Turista a prenotazioni già accettate non obbligano l’Organizzatore nei casi in cui non possono essere soddisfatte. In ogni caso qualsiasi richiesta di modifica comporta per il cliente l’addebito fisso di almeno € 50,00 per persona NOTA: a) la diminuzione del n. dei turisti e/o del numero di notti all’interno di una pratica è da intendersi come “annullamento parziale” (vedi quindi art.7 Recesso) b) per “destinazione” si intende non lo Stato ma la località di soggiorno, in quanto all’interno del medesimo Stato sono spesso presenti diverse destinazioni c) in caso di più modifiche richieste contemporaneamente, viene applicata solo la penale di più alto importo. d) la variazione dei nominativi di tutti i passeggeri all’interno di una pratica è da intendersi come annullamento totale (vedi quindi art. 7 Recesso).
9) MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA DA
PARTE DELL’ORGANIZZAZIONE
Qualsiasi modifica significativa da parte dell’Organizzatore, del pacchetto o di un suo elemento essenziale è sottoposta all’accettazione del Turista ai sensi dell’art.41 Cod. Tur., previa informazione del tipo di modifica e la variazione di prezzo che ne consegue. In caso di mancata accettazione il Turista potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 (restituzione somma pagata o usufruire di pacchetto turistico alternativo). Il Turista può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte de Turista del pacchetto turistico alternativo offerto (ai sensi del precedente art. 7), l’Organizzatore che annulla (ex art. 33 lett. E del Cod. Cons.), restituirà al Turista il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’Organizzatore, tramite l’agenzia intermediaria. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il Turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dal precedente art. 7, 4° comma qualora fosse egli ad annullare.
10) MODIFICHE DOPO LA PARTENZA DA PARTE DELL’ORGANIZZAZIONE
L’Organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del Turista, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’Organizzatore venga rifiutata dal Turista per seri e giustificati motivi, l’Organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.
11) SOSTITUZIONI
Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’Organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b) il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (art. 39 Cod. Tur.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) il soggetto subentrante rimborsi all’Organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono inoltre solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L’Organizzatore non sarà pertanto responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’Organizzatore alle parti interessate prima della partenza.
12) OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI
I partecipanti che hanno l’obbligo di comunicare la propria cittadinanza se diversa da quella italiana, dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti.. I partecipanti inoltre dovranno attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’Organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’Organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni incluse le spese di rimpatrio. Il Turista è tenuto a fornire all’Organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il Turista comunicherà altresì per iscritto all’Organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il Turista è sempre tenuto ad informare per iscritto l’Organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc.) firmando contestualmente il consenso al trattamento dei dati sensibili, ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. In assenza di tale consenso non sarà possibile ottemperare agli obblighi contrattuali. Il biglietto di ingresso vidimato ai tornelli e/o alle casse non è rimborsabile né cedibile a terzi Il biglietto deve essere conservato durante l’intera permanenza nella Casa di Babbo Natale e nelle strutture connesse e a richiesta esibito al personale addetto o e/o alle Autorità competenti E’ consentito uscire dall’area divertimenti e rientrare nella stessa giornata previa apposizione dell’apposito timbro, da richiedere al personale presso gli ingressi. In mancanza di tale timbro, da esibire unitamente al biglietto di ingresso, il rientro non sarà più consentito Si consiglia al Cliente, al momento della prenotazione, di informarsi di eventuali problematiche legate all’afflusso (critico soprattutto nei week-end e nei ponti Natalizi), a condizioni climatiche o a problematiche tecniche che potrebbero limitare il funzionamento di una o più attrazioni e la fruizione generale della Casa di Babbo Natale e/o dei relativi servizi. L’accesso alle attrazioni potrebbe essere chiuso in anticipo, rispetto all’orario di chiusura dell’area, per consentire la fruizione delle attrazioni entro l’orario previsto di chiusura ai clienti precedentemente in attesa. Il turista deve presentarsi alle CASSE PRENOTATI presso la struttura scelta della Casa di Babbo Natale (Castello Terme Tamerici a Montecatini Terme) almeno 30 minuti prima dell’orario stabilito nel biglietto acquistato (che comunque rimane meramente indicativo in quanto può variare a causa dell’afflusso del pubblico e/o esigenze organizzative). L’accesso ai teatri ed alle aree spettacolo è consentito sino all’esaurimento delle capienze previste per la sicurezza pubblica. Per esigenze manutentive, alcune attrazioni potrebbero risultare non utilizzabili, così come in caso di maltempo o di pioggia potrebbero essere fermate per motivi di sicurezza. In entrambi i casi non è previsto il rimborso del biglietto. In caso di emergenza, attenersi scrupolosamente alle istruzioni impartite dal personale addetto alla sicurezza dell’area divertimenti Non è consentito l’ingresso alla Casa di Babbo Natale con biciclette, pattini, skateboard, droni, giocattoli e apparecchi a controllo remoto, con oggetti aventi dimensioni voluminose quali, ad esempio, carrelli, borse frigo, valige, trolley, ad esclusione di passeggini, carrozzelle o simili per il trasporto di bambini o di disabili ecc… L’accesso agli animali è consentito purché adeguatamente custoditi – ad es. transportini, gabbie e per i cani solo se tenuti al guinzaglio e muniti di museruola. È comunque vietato il loro ingresso nei teatri, sulle attrazioni e nelle aree ristoro. Le persone e il loro vestiario, le borse, le sacche, gli zaini e ogni altro oggetto, potranno essere sottoposti a controlli ed ispezioni di sicurezza all’ingresso, prima di accedere alla Casa di Babbo Natale, al fine di accertare l’eventuale presenza di oggetti potenzialmente idonei ad offendere o ledere l’altrui incolumità o a danneggiare beni e cose, Non è permesso lasciare incustodite borse, sacche, zaini e oggetti di alcun tipo, che, nel caso, andranno collocati negli appositi punti di deposito presso le attrazioni o presso il Servizio Clienti. Gli oggetti rinvenuti incustoditi saranno controllati e portati presso il Servizio Clienti, presso il quale potranno essere ritirati. In tal caso il legittimo proprietario di tali oggetti non potrà avanzare alcun reclamo o richiesta nei confronti dell’Organizzatore. La Clientela deve attenersi ai percorsi pedonali presenti all’interno dell’area divertimenti . Non è pertanto consentito calpestare le aiuole e/o danneggiare piante e fiori.. È tassativamente proibito l’accesso ad aree e/o settori interdetti al pubblico e/o riservati esclusivamente al Personale. Per il recupero di oggetti caduti all’interno di tali zone, rivolgersi al Servizio clienti.
È vietato fumare nelle aree di accesso/attesa delle attrazioni, sulle attrazioni stesse, nelle aree spettacoli oltre ai luoghi ove è espressamente vietato. Sono vietati i comportamenti non conformi ai regolamenti di pubblica sicurezza quali, per esempio, risse, vandalismo, vilipendio, molestia, assunzione di stupefacenti, ubriachezza, comizi. Al visitatore è vietata qualsiasi attività di vendita e volantinaggio, sia all’interno dell’area divertimenti sia nell’area dei parcheggi. Allo stesso modo il cliente deve astenersi dal fare affermazioni, pronunciare frasi, usare gesti, scritte o abbigliamenti che possano offendere il decoro e l’onorabilità delle persone e/o la loro fede religiosa e/o la loro origine e nazionalità.
13) CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA
La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche
Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’Organizzatore si riserva la facoltà di fornire una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e
conseguente accettazione della stessa da parte del Turista.
14) REGIME DI RESPONSABILITÀ
L’Organizzatore risponde dei danni arrecati al Turista a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del Turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso Organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere.
15) LIMITI DEL RISARCIMENTO
Il risarcimento dovuto dall’Organizzatore per danni alla persona non potrà in alcun caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali di cui siano parte l’Italia e l’Unione Europea in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In particolare, il limite risarcitorio non potrà superare in alcun caso l’importo di 50.000 Franchi Oro Germinal per danni alle persone, l’importo di 2.000 Franchi Oro Germinal per danni alle cose e l’importo di 5.000 Franchi Oro Germinal per qualsiasi ulteriore danno (art. 13, n. 2, CC V).
16) OBBLIGO DI ASSISTENZA
L’Organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al Turista imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’Organizzatore è esonerato da qualsiasi responsabilità (relativa agli artt. 14 e 15), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al Turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore.
17) RECLAMI E DENUNCE
Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve - a pena di decadenza - essere contestata dal Turista mediante tempestiva presentazione di reclamo, anche ai fini di cui all’art. 1227 c.c., affinchè l’Organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato l’inadempimento contrattuale. Il Turista dovrà, a pena di decadenza, sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento all’Organizzatore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del di rientro presso la località di partenza. Eventuali reclami, richiesta informazioni o invio di suggerimenti possono essere inviati mediante lettera Raccomandata A.R. indirizzata a: LCBN T.O. SRL Via A. Rossi 31/35, 51016 Montecatini Terme PT |P.IVA/C.F. 01873720476 Se il reclamo riguarda una prenotazione effettuata indicare sempre gli estremi della stessa (numero, data) e allegare in copia la conferma ordine stampata o ricevuta via e-mail
18) ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO
Si consiglia di stipulare al momento della prenotazione una speciale polizza assicurativa contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, non compresa nel presente pacchetto turistico. 44, 45 e 47. L’Organizzatore è assicurato con polizza che, per i viaggi all'estero e i viaggi che si svolgono all'interno di un singolo Paese, garantisce, nei casi di insolvenza o fallimento dell'intermediario o dell'organizzatore, il rimborso del prezzo versato per l'acquisto del pacchetto turistico e il rientro immediato del turista.
19) DISPOSIZIONI NORMATIVE
“Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della legge n. 38/2006 - La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”.
20) INFORMATIVA PRIVACY EX ART. 13 DLGS 196/2003 e ss.mm.ii Il trattamento dei dati personali, il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto, è svolto nel pieno rispetto del DLGS 196/2003 (Codice della Privacy) in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi in pacchetto turistico. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 DLGS 196/2003 contattando il titolare del trattamento: denominazione della Società; sede, dati fiscali; indicazione del nome del responsabile ed indirizzo email.
Il Consumatore dichiara di aver preso visione dell'informativa resa ai sensi dell'articolo 13 Codice Privacy, all'atto della compilazione dei moduli on line ed a distanza necessari per completare i propri acquisti del pacchetto turistico.
     
Grazie! La tua richiesta di prenotazione è stata completata correttamente.
Ti invieremo un preventivo ufficiale entro qualche giorno.

Per confermare la prenotazione ti basterà effettuare il pagamento a mezzo bonifico (come da istruzioni nel preventivo) oppure fornirci i dati della tua carta di credito all'indirizzo email prenotazioni@lacasadibabbonatale.it
Powered by Typeform
Powered by Typeform